1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Vai alla pagina iniziale
 
Camera di Commercio di Massa-Carrara
Per informazioni relative a quest'area rivolgersi a:

UFFICIO REGISTRO IMPRESE

Indirizzo:
Piazza 2 Giugno n.16
54033 Carrara (MS)
tel.0585/764 - 222 - 212 - 259 - 244 - 263 
Fax:0585/764205
Email:registro.imprese@ms.camcom.it
Il personale addetto al Servizio Registro Imprese e Certificazioni per l'Estero risponderà alla richieste di informazioni telefoniche nei seguenti orari:
- dal lunedì al venerdì mattina: dalle ore 12:15 alle ore 14:00;
- martedì e giovedì pomeriggio: dalle ore 14:30 alle ore 15:00 e dalle ore 16:15 alle ore 17:00 

Orari apertura c/o sede di Carrara:
da lunedì a venerdì 8.30-12.15
martedì e giovedì anche 15.00-16.00

Vidimazione libri e scritture contabili:solo martedi' e giovedi' 8.30-12.15 e 15.00-16.00
 

Contenuto della pagina

Comunicato PEC imprese individuali rilasciate con domiciliazione

 

Si rende noto che, con propria nota dell'11/6/2013, il Ministero dello Sviluppo Economico ha ritenuto opportuno sottolineare la necessità che l'indirizzo di  Posta Elettronica Certificata (PEC) sia riconducibile esclusivamente ed unicamente all'imprenditore stesso, senza possibilità alcuna di domiciliazione presso soggetti terzi.

Di conseguenza, a decorrere dal 18 giugno ed in ossequio alle suddette indicazioni ministeriali, l'Ufficio del Registro delle Imprese effettuerà controlli al fine di verificare se l'indirizzo PEC dichiarato da imprese individuali sia univoco (ovvero che non sia già stato denunciato al registro delle imprese, contenuto in altre pratiche in attesa di evasione o riportato in elenchi massivi inviati da associazioni di categoria).

Al riguardo, tuttavia, con riferimento a pratiche già trasmesse prima del 18 giugno e recanti l'indicazione di indirizzi PEC non univoci, si consiglia di procedere alla comunicazione di un nuovo indirizzo che rispetti le indicazioni ministeriali sopra richiamate. si ricorda, peraltro, che tali pratiche non scontano imposta di bollo e sono esenti  dal pagamento di diritti di segreteria ed oneri di qualsiasi altro genere.

Si ricorda, infine, che le imprese individuali sono tenute a comunicaare il proprio indirizzo di Posta elettronica certificata entro, e non oltre, il 30 giugno 2013.