1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Vai alla pagina iniziale
 
Camera di Commercio di Massa-Carrara

Contenuto della pagina

Digitalizzare, semplificare, velocizzaree facilitare il percorso di accesso ai bandidella Regione Toscana: ecco "Toscana Muova" la nuova piattaforma rivoltaa tutte le tipologie di imprese, consulenti,associazioni di categoria, commercialisti e professionisti che da ora inavanti non dovranno più compilare faldoni e pile di documenti ma semplicementegestire tutta la pratica, dalla registrazione e caricamento della domandaall'erogazione, attraverso il nuovo portale. Un "taglio" alla carta(dematerializzazione) che dovrà - questo l'obiettivo - favorire lapartecipazione ai bandi delle imprese in una fase molto complessa per iltessuto economico. La piattaforma, gestita dal raggruppamento temporaneod'impresa formato da Fidi Toscana,Artigiancredito Toscana e Artigiancassa,è stata presentata insieme al programma di bandi che saranno emesse neiprossimi mesi, nel corso di un seminario presso la Sala Rossa della Camera diCommercio di Massa Carrara. Una cinquantina gli "addetti" ai lavori intervenutia dimostrazione della grande attenzione dei confronti di questo tema. La piattaforma"Toscana Muove"raccoglie e gestiscetutte le misureinerenti il servizio di gestionedegli interventi regionali attuate mediante concessione di finanziamenti atasso agevolato (fondi rotativi), concessione di garanzie a fronte dioperazioni finanziarie (fondi di garanzia), concessione di contributi inc/interesse e in c/capitale legati a prestiti e garanzie. "Si tratta -sintetizza Dino Sodini, Presidentedella Camera di Commercio apuana che ha aperto i lavori presentando gliinterventi di Francesco Simone, Gianni Faralli, Gianluca Sbrana e SilviaMarsili - di una novità importante che va nella direzione che le imprese, iloro consulenti e gli addetti ai lavori, chiedevano. La piattaforma garantiscetutta una serie di funzioni ed azioni che aiuteranno gli addetti ai lavorinell'accesso e nella gestione delle domande e dei bandi".
Facilitàdi utilizzo, riduzione del cartaceo, sottoscrizione della domanda con firmadigitale e flessibilità del servizio di reportistica sono alcune delle"caratteristiche" di "Toscana Muove" che si pone anche l'obiettivo di"raggiungere" tutti gli operatori informandoli e comunicando direttamente conloro nel caso, per esempio, di integrazione delle domande. L'incontro in Cameradi Commercio è stato inoltre propedeutico per presentare le nuove linee dellaprogrammazione dei bandi, alcuni già aperti come il fondo di garanzia perlavoratori atipici che permettere di chiedere fino a 15 mila euro (importomassimo garantito max 80%) e per il settore energia, tutela della qualitàdell'aria e dell'inquinamento elettromagnetico acustico per cui sarà possibilepresentare le domande dal 26 luglio, ed altri di prossima pubblicazione asettembre. Nella fattispecie sono previste garanzie pubbliche per liquidità,investimenti, giovani e donne. La Camera di Commercio ricorda infine il bandoper la concessione di contributi a fondo perduto per l'avvio di una nuovaimpresa di cui possono beneficiare le imprese in fase di costituzione oiscritte al registro delle imprese da non più di 36 mesi.
Persaperne di più scrivi apromozione.interna@ms.camcom.it, o al numero di telefono 0585-764261.

 
 
 
nclude TemplatesUSR-Site-include/AdminLink.txt}