1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Vai alla pagina iniziale
 
Camera di Commercio di Massa-Carrara

Contenuto della pagina

Maria Chiara Carrozza

Docenti, ricercatori, economisti, professionisti e dirigenti di enti locali tra i 12 tutor incaricati di coordinare i lavori dei 300 partecipanti di "CreainRete - Disegniamo il nostro futuro" promossa dalla Camera di Commercio di Massa Carrara con il supporto dell'Istituto di Studi e Ricerche in programma sabato 14 marzo a Carrara Fiere. Selezionati in qualità di esperti ed "addetti ai lavori" i tutor avranno il delicato compito di gestire il flusso delle proposte e delle idee partorite dai 12 tavoli tematici che costituiranno, al termine della giornata, un manifesto collettivo che ha l'obiettivo di fornire "suggerimenti" agli enti locali e stakeholder del territorio per un rilancio economico, turistico e sociale dell'area apuo-lunigianese. Protagonisti dei tavoli saranno imprenditori e studenti, artigiani ed agricoltori, amministratori e commercianti, sindacati e docenti universitari, esperti, liberi professionisti e privati cittadini. Il tavolo dell'Education sarà coordinato da Maria Chiara Carrozza, ex Ministro all'Istruzione, già rettow della Scuola Superiore Sant'anna di Pisa; il tavolo sulla cultura sarà invece coordinato da Maurizio Vanni, museologo, critico d'arte e storico dell'arte, direttore del Lu.C.C.A Museum ed esperto di marketing emozionale legato all'arte e alla cultura; Roberto Barontini, professore ordinario di Finanza Aziendale presso la Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa e direttore del Master Universitario in Management, Innovazione e Ingegneria dei Servizi (MAINS) gestirà i flussi del tavolo sulle "Startup"; Stefano Trumpy, Presidente Internet SocietyItalia, ingegnere e pioniere della Rete (ha stabilito nel 1986 il primo collegamento permanente italiano alla rete Arpanet, il network precursore di Internet) quello per l'"Innovazione Digitale"; Francesco Molinari, economista di formazione, attualmente ricercatore presso il Politecnico di Milano, Dipartimento di Architettura e Studi Urbani e Visiting Professor alla Ulster Business School dell'Università di Belfast, UK il tavolo per l'Innovazione Tecnologica; Sandro Polci, architetto e partner Cresme Consulting, tra i fondatori di Symbola (ha ideato e proposto il Festival Europeo della Via Francigena) quello per l'Innovazione Ambientale; Alfiero Falorni, ex dirigente Irpet che si è occupato di distretti e sistemi locali di lavoro la discussione di "Reti tra Territori" mentre all'economista, ricercatore Ceris-CNR, docente dell'Università di Torino, è segretario del Gruppo Economisti di Impresa, Giampoalo Vitali le "Reti tra Imprese". Al Presidente dell'Autorità Portuale di Marina di Carrara, Francesco Messineo le "Reti Infrastrutturali"; Giancarlo Paganin, ingegnere civile edile, dottore di ricerca in ingegneria ergotecnica edile, e Professore Associato di Tecnologia dell'Architettura presso la Scuola di Architettura e Società del Politecnico di Milano il delicato tavolo dell'"Edilizia". Roberto Gambassi, ricercatore in statistica economica, consulente con competenza nei settori della filiera del turismo e dell'industria delle costruzioni il "Turismo", all'team dell'Internazionale Marmi e Macchine formato da Marcantonio Ragone, responsabile ufficio promozione e Manuela Gussoni, responsabile ufficio studi, il tavolo del "Lapideo". Attesi tra gli imprenditori chiamati a portare il valore della loro esperienza lo stilista Brunello Cucinelli, il fondatore della C-Map Fosco Bianchetti a cui spetta il primato del primo navigatore marino della storia, il Gps Nautico, il Direttore Creativo ed Amministratore Delegato di Peuterey Group, Riccardo Coppola, l'esperta digitale Laura Abba del CNR e Digital Champion di Massa e il giornalista, Andrea Manfredi, fondatore della startup Supermoney, portale che mette a confronto le tariffe degli operatori bancari, energetici o telefonici e di blastingnews.com che ha rivoluzionato l'editoria globale basata sui principi del citizen journalism.

La giornata si svolgerà nell'arco di tutto il giorno in due sessioni: una mattutina dalle 10.00 alle 13.00 ed una pomeridiana dalle 14.30 alle 18.00.

Nel portale www.creainrete.it è possibile consultare il progetto, il programma con i tavoli tematici previsti

 
 
 
nclude TemplatesUSR-Site-include/AdminLink.txt}