1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Vai alla pagina iniziale
 
Camera di Commercio di Massa-Carrara
Per informazioni relative a quest'area rivolgersi a:

UFFICIO DIRITTO ANNUALE

Indirizzo:

Piazza 2 Giugno n.16
54033 Carrara (MS)

Telefono:0585/764 269-248
Fax:0585/764248

Email:
diritto.annuale@ms.camcom.it

Orari:
da lunedì a venerdì (8.30 - 12.15);
martedì e giovedì anche (15.00 - 16.00)

Modulistica e Documenti


 

Contenuto della pagina

DIRITTO ANNUALE

 
 
 

CALCOLA E PAGA IL TUO DIRITTO ANNUALE CAMERALE

 
 
 

Diritto Annuale - importi anno 2017

Nuove imprese (iscritte a decorrere dal 1º gennaio 2017)

ATTENZIONE: gli importi sottostanti, sia per la sezione speciale che per la sezione ordinaria sono stabiliti dalla nota del Ministero dello Sviluppo Economico n. 0359584 del 15/11/2016.

Le imprese iscritte nella sezione speciale del Registro delle Imprese nel corso del 2017 devono versare i seguenti importi:

artigiani € 44,00
società semplici agricole € 50,00
piccole imprese individuali €44,00
Imprese individuali iscritte nella sezione ordinaria del Registro delle Imprese Euro 100,00
società semplici non agricole € 100,00
società tra Avvocati € 100,00
soggetti iscritti al R.E.A. versano per la sede un diritto fisso pari a € 15,00.

Le imprese iscritte nella sezione ordinaria del Registro delle Imprese nel corso del 2017 rientrano tutte nel 1º scaglione di fatturato, della tabella di cui al comma 1 dell'art. 3 del decreto. Si precisa che le stesse sono tenute a versare per il 2017 i seguenti diritti:

grandi imprese individuali € 100,00
società cooperative € 100,00
consorzi € 100,00
società di persone € 100,00
società di capitali € 100,00
Unità locale € 20,00

ATTENZIONE: A seguito della riforma dell'art. 18 della Legge 580/1993 a partire dal 2011 le sole imprese individuali, iscritte nella sezione ordinaria, pagano in misura fissa e non in base al fatturato.

Le imprese che si iscrivono o aprono unità locali  nel corso del 2017 sono tenute a versare gli importi sopra indicati entro 30 giorni dalla presentazione della domanda di iscrizione, con le modalità che verranno indicate allo sportello.

Unità locali e sedi secondarie


Le imprese che esercitano attività economica anche attraverso le unità locali devono versare, per ciascuna di esse, in favore della Camera di Commercio, un diritto pari al 20% di quello dovuto per la sede principale fino ad un massimo di € 100,00. (per arrotondamenti vedi nota ministeriale nella sezione "CALCOLI")
Le unità locali di imprese estere versano un diritto in misura fissa di € 55,00.
Le sedi secondarie di imprese con sede principale all'estero devono versare per ciascuna di esse, in favore della Camera di Commercio nel cui territorio competente hanno sede, un diritto annuale pari a € 55,00.

 

 
 
 
 
 
Voto

Non sono presenti commenti