Camera di Commercio di Massa-Carrara

UNIONCAMERE NAZIONALE: ATTENZIONE ALLE RICHIESTE DI PAGAMENTO INGANNEVOLI

 

A seguito di diverse segnalazioni provenienti dal mondo Camerale, l'Unioncamere Nazionale ha sottoposto all'attenzione della Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato l'annoso problema dell'inoltro alle imprese di richieste di pagamento per "presunti" diritti camerali con allegati bollettini prestampati.
A tal proposito ha inviato comunicazione alle Camere di Commercio affinché sia dato ampio risalto dell'intervento dell'Antitrust per contrastare le pratiche commerciali scorrette attuate nei confronti delle imprese (scaricabile al link sottostante-Nota Unioncamere).
L'Antitrust ha riconosciuto come scorrette le pratiche messe in atto da due società ed ha provveduto a sanzionarle; il testo dei provvedimenti n. 26366 e n. 26337 è contenuto nel Bollettino n. 3/2017 (scaricabile al link sottostante-Bollettino n.3/2017).
In proposito la Camera di Commercio di Massa-Carrara invita le imprese iscritte a segnalare ogni richiesta di pagamento "sospetta" e ricorda che gli adempimenti previsti a seguito di iscrizioni o annotazioni all'Ente sono effettuati secondo principi di legalità, lealtà e correttezza propri dell'azione amministrativa svolta.
In particolare per quanto riguarda gli adempimenti previsti per legge nei confronti del Registro Imprese e della Camera di commercio, si da presente che l'Ente camerale non utilizza queste modalità di comunicazione e che il pagamento del diritto annuale dovuto per legge dagli iscritti al Registro delle Imprese, avviene esclusivamente attraverso il modello F24 e non tramite bollettini di conto corrente postale o bonifici bancari.
L'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha altresì pubblicato il vademecum "Io non ci casco " (scaricabile al link sottostante); scopo dell'opuscolo "anti-inganni" è informare adeguatamente le aziende contro le indebite richieste di pagamento in modo da essere in grado di proteggersi da ricorrenti raggiri commerciali posti in essere ai loro danni.

Per informazioni relative a quest'area rivolgersi a:

UFFICIO SANZIONI E REGOLAZIONE DEL MERCATO

Indirizzo:
Piazza 2 Giugno n.16
54033 Carrara (MS)

Telefono:0585/764-246-284
Fax:
0585/776515

Email:
mediazione.arbitrato@ms.camcom.it

Orari:
da lunedì a venerdì (8.30 - 12.15);
martedì e giovedì anche (15.00 - 16.00)
 
CCIAA di Massa-Carrara
Via VII Luglio, 14 54033 Carrara (MS) - Tel: +39.0585.7641 - Fax: +39.0585.776515 - Email: info@ms.camcom.it
Partiva IVA 00382480457 - Codice Fiscale 82000110450

© CCIAA Massa-Carrara 2010. All rights reserved.