1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Vai alla pagina iniziale
 
Camera di Commercio di Massa-Carrara
Per informazioni relative a quest'area rivolgersi a:

UFFICIO PROTESTI, AGRICOLTURA, BREVETTI

Indirizzo:
Piazza 2 Giugno n.16
54033 Carrara (MS)

Telefono:0585/764 226 - 225
Fax:0585/776515

Email:
protesti@ms.camcom.it

Orari:

da lunedì a venerdì (8.30 - 12.15);
martedì e giovedì anche (15.00 - 16.00)
 

Contenuto della pagina

LA FILIERA VITIVINICOLA DELLE DENOMINAZIONI DI ORIGINE (D.O.) E AD INDICAZIONE GEOGRAFICA (I.G.) DELLA PROVINCIA DI MASSA CARRARA


 
 
filiera viti vinicola

ORGANISMO DI CONTROLLO

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, con i decreti n. 12748 del 26/06/2015 e n. 8276 del 26/04/2016, ha conferito nuovamente alla Camera di Commercio di Massa Carrara l'incarico di Organismo di Controllo autorizzandola a svolgere le funzioni di verifica sui vini a D.O. "Candia dei Colli Apuani" e "Colli di Luni" (per la parte territoriale di competenza) nonché per la I.G. "Val di Magra".

 



Tale Organismo, nell'esercizio delle sue funzioni svolge, sostanzialmente, una duplice attività: una relativa alla verifica di tutti i documenti necessari per la riconoscibilità dei prodotti e la gestione della produzione (registri di cantina, movimentazioni delle partite di vino, etc...) ed un'altra, di carattere prevalentemente operativo, che viene esercitata attraverso visite ispettive presso le aziende della filiera (viticoltori, vinificatori, imbottigliatori, ecc).
Il tutto al fine di accertare il rispetto di quanto stabilito dai singoli disciplinari di produzione sia delle D.O. che delle  I.G..




 

Dal 1° agosto 2015 sono operativi a tutti gli effetti i seguenti Piani dei Controlli delle D.O. e I.G. provinciali:

Sottoposti alle verifiche sono tutti i soggetti operanti nella filiera del vino DO e IG a partire dai produttori di uve fino ad arrivare al prodotto finito e certificato, pronto, cioè, per la commercializzazione nel mercato.
     
Nello specifico i soggetti interessati sono: 
 
- viticoltore
- Intermediari delle uve destinate  alla  vinificazione
- vinificatore
- intermediari  di vini sfusi destinati alla D.O. o certificati a D.O. oppure intermediari di vini sfusi destinatialla  I.G.
- imbottigliatore



Voto

Non sono presenti commenti